Il morbo di Parkinson, scoperto più di 200 anni fa, è la malattia neurologica in più rapida crescita al mondo. Non c'è ancora una cura.

I PD Avengers sono un'alleanza globale di persone con Parkinson, nostri partner e amici, che si uniscono per chiedere un cambiamento nel modo in cui la malattia viene vista e trattata.

Ispirati dal libro "Ending Parkinson's Disease", stiamo unendo un milione di voci entro la fine del 2022 per stare insieme a nome della comunità del Parkinson.

Diventerai un vendicatore del PD?

Perché è importante:

🔴 In tutto il mondo 10 MILIONI di persone convivono con il Parkinson

🔴 50 MILIONI di persone vivono con il fardello personalmente o tramite una persona cara

🔴 Una persona su 15 in vita oggi avrà il Parkinson. La malattia si trova ovunque nel mondo. In quasi tutte le regioni il tasso di morbo di Parkinson è in aumento

🔴 Negli ultimi 25 anni, il numero di persone con Parkinson è raddoppiato e gli esperti prevedono che raddoppierà di nuovo entro il 2040

🔴 L'impatto economico della malattia è disastroso per molti individui e le loro famiglie

Siamo stati in silenzio per troppo tempo. È ora di agire.

I PD Avengers non sono un ente di beneficenza e non stanno cercando soldi. Non stanno cercando di sostituire il lavoro svolto da enti di beneficenza e professionisti della salute in tutto il mondo. Semplicemente, stanno cercando di riunire le loro voci collettive per chiedere un cambiamento nel modo in cui la malattia viene vista e trattata.

Originariamente ispirato al libro, "Porre fine alla malattia di Parkinson, "I Vendicatori del PD credono che si possa e si debba fare di più. I 10 milioni di persone diagnosticate in tutto il mondo, le loro famiglie e amici che sono colpiti da questa condizione implacabile meritano di più.

Unirsi a PD Avengers non costa nulla, ma porre fine alla malattia sarebbe impagabile per così tanti.

Ti unirai a me e diventerai un PD Avenger? Clicca qui per una registrazione facile e senza impegno per partecipare a una protesta per sradicare il Parkinson. Grazie mille per esserti unito a me in questa importante causa.
Andreas